CfP – III Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica Italiana Bochum 11-13 ottobre 2018 (scadenza CfP: 31/05)

Dall’11 al 13 ottobre 2018 si terrà presso l’Istituto di Romanistica dell’Università di Bochum il

III Convegno Internazionale di Linguistica e Glottodidattica Italiana.

L’ADI, in qualità di co-organizzatrice dell’evento, sollecita i propri soci e le proprie socie a proporre contributi riguardanti l’insegnamento/apprendimento dell’italiano nei paesi di lingua tedesca e la comunicazione interculturale Italia-Germania. Saranno in particolare molto apprezzate proposte relative ai seguenti temi:

  • Specificità dell’italiano di apprendenti di madrelingua tedesca (sezione 5)
  • Contesti di insegnamento/apprendimento dell’italiano nell’area germanofona, profili e biografie linguistiche di insegnanti e di apprendenti (sezione 6)
  • Specificità metodologiche nell’insegnamento dell’italiano nei paesi di lingua tedesca (sezione 6)
  • Insegnamento dell’italiano lingua di origine (sezioni 6 e 7)
  • Impiego di approcci plurali nell’insegnamento dell’italiano come lingua straniera (sezione 7)
  • Approcci  plurali ante  litteram:  materiali  didattici  del  passato  per l’insegnamento/apprendimento parallelo di più lingue  (sezione 7)
  • Formazione degli/delle insegnanti di italiano in un’ottica plurilingue (sezione 7)
  • Coinvolgimento dell’italiano nell’insegnamento/apprendimento di altre lingue (sezione 8 )
  • Immagini dell’Italia e rappresentazioni di parlanti italofoni/e in testi letterari, film, canzoni e in altri generi minori in lingua tedesca (sezione 10)
  • Rappresentazioni di situazioni di contatto italiano-tedesco in testi letterari, film, canzoni e in altri generi minori in lingua italiana o tedesca (sezione 10)
  • Confronti linguistici italiano-tedesco con riferimenti a possibili ricadute glottodidattiche e traduttologiche (sezione 11)
  • Aspetti interculturali nelle interazioni tra italofoni/e e germanofoni/e (sezioni 2 e 11).

La scadenza per l’invio delle proposte è fissata per il 31 maggio. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina web del convegno.

Bild/Foto:

Admin

a cura della redazione