Menu Chiudi

AggiornaMenti 08

In questo numero troverete anche l’approfondimento uscito in allegato al numero 7/15 e distribuito al convegno di Dresda. Questo approfondimento raccoglie la cronologia di una serie di iniziative dell’ADI e di tante altre istituzioni per scongiurare la chiusura dell’Italianistica all’università del Saarland. Lo ripubblichiamo in questa sede per renderlo così accessibile a tutti i soci. L’impegno dei colleghi di Saarbrücken, unito al nostro e a quello di tanti colleghi sparsi in Germania e nel mondo hanno fatto sì che la minacciata chiusura dell’italianistica a Saarbrücken non sia stata portata a termine.

Pur allegrandocene sappiamo che quella di Saarbrücken è però solo una delle tante battaglie da portare avanti e proprio in questi giorni si moltiplicano voci negative sul futuro dell’italiano alla Technische Universität di Berlino. Il nostro impegno concreto anche su questo nuovo fronte non mancherà, ma contemporaneamente tutti questi sintomi ci convincono ancora di più che il malessere è diffuso e questo conferma che l’organizzazione degli Stati Generali dell’Italiano in Germania (8 aprile 2016) è un passo importante per confrontarci sulle sfide da affrontare in un futuro prossimo, consapevoli che il mercato delle lingue diventa sempre più complesso. Perché l’affaire Saarbrücken è per noi la testimonianza che impegnarsi per la diffusione dell’italiano in Germania sia non solo doveroso, ma anche un segnale in difesa del plurilinguismo e dell’identità europea.

Per sfogliare la rivista utilizzate la barra di navigazione in alto o in basso.

Aggiornamenti-8-2015

Posted in AggiornaMenti, Pubblicazioni

Related Posts